Corsi FAD

Responsabilità dell’assistente sociale 

10 Crediti Deontologici 

L’Assistente Sociale, nello svolgimento della sua attività professionale è tenuta al rispetto del Codice Deontologico, nel quale sono raccolte le regole di comportamento – eticamente fondate – della professione.

Vai alla Scheda del corso

L’agire discrezionale dell’assistente sociale 

10 Crediti Deontologici 

L’agire discrezionale accompagna costantemente nella vita lavorativa professionale, la ricerca di autonomia tecnico professionale dell’AS e il suo uso è certamente influenzato dal contesto di lavoro …

Vai alla Scheda del corso

Lavorare sociale … in sanità 

15 Crediti Fromativi* + 5 Crediti Deontologici* (in fase di accreditamento)

Le problematiche che si presentano all’attenzione degli Assistenti Sociali collocati in sanità oggi hanno a che fare almeno con due aspetti fondamentali su cui è necessario fare luce…

Vai alla Scheda del corso

Lavoro sociale e libera professione 

10 Crediti Formativi

Nello scenario di profonda crisi economica in cui ci troviamo, il nostro sistema di Welfare pubblico, già piuttosto a disagio e in fase di ripensamento, lascia sempre più spazi vuoti che richiedono l’intervento di un Servizio Sociale professionale

Vai alla Scheda del corso

La Diagnosi Sociale

30 Crediti Formativi 

La valutazione sociale nel Servizio Sociale è una prestazione professionale obbligatoria, che ha certamente sviluppato nel tempo tecniche e modalità specifiche di agire, che vanno ridefinite e rivalutate per poter essere utilizzate in modo sistematico e scientifico – secondo un procedere omogeneo e condiviso nella comunità professionale – ma anche condivisibile dalle altre discipline di confine con le quali è necessario operare quotidianamente per il raggiungimento del fine unico di ogni professionista della relazione di aiuto: il benessere della persona/comunità

Vai alla Scheda del corso
progettazione sociale

Valutazione integranta socio sanitaria

30 Crediti Formativi * (in fase di accreditamento)

Il quadro normativo nazionale (L. 328/00, Piano Sanitario Nazionale) disegna il sistema integrato di interventi e servizi sociosanitari che ciascuna Regione, nell’ambito della propria autonomia, ha più specificatamente declinato definendo modelli di integrazione per promuovere risposte ai bisogni complessi dei cittadini.
In questo contesto vengono compiutamente definite funzioni e ambiti di autonomia e di responsabilità dei Servizi Sociosanitari e le articolazioni organizzative attraverso cui operare in modo integrato territoriale con specifiche modalità condivise .

Vai alla Scheda del corso

Narrazione … con le scritture

6 Crediti Formativi  

Mai come in questo momento storico la narrazione in tutte le sue molteplici sfaccettature sta rivestendo ruoli di prestigio in diversi campi di intervento. Se i professionisti della salute, del benessere, delle scienze umane, sono ovviamente i protagonisti di questa “storia” travolgente, pochi “spettatori” si sono chiesti il nome del “regista” che ha reso la narrazione indispensabile.

Vai alla Scheda del corso

ShareSocialwork 

6 Crediti Formativi* (in fase di accreditamento)

ShareSocialwork: La sharing economy è un’ecosistema socio-economico imperniato sulla condivisione di risorse umane e materiali. Include la produzione, la distribuzione, il commercio e il consumo di beni e servizi condivisi da parte di persone e organizzazioni diverse. Quando Jeremy Rifkin firmò su The New York Times un articolo dal titolo “L’ascesa dell’anti-capitalismo”, in Italia erano già attive più di 250 piattaforme online per la condivisione di beni e servizi.

Vai alla Scheda del corso
Socialwork - ICT

@Socialwork

30 Crediti Formativi* (in fase di accreditamento)

Internet e i suoi numerosi servizi sono sempre più presenti da almeno un decennio nella vita di molti professionisti e organizzazioni. Appare ancora poco sviluppato, invece, il rapporto tra internet e le sue possibili applicazioni nel lavoro sociale, che pure esistono e hanno prospettive molto interessanti, in termini di sviluppo della professione e di economicità. Puntare sull’innovazione tecnologica e sulla professionalizzazione nelle ICT appare quindi una strada auspicabile per sostenere i percorsi di programmazione e gestione del lavoro sociale in un welfare in continua trasformazione.

Vai alla Scheda del corso

Progettazione Sociale

30 Crediti Formativi 

L’obiettivo generale del percorso formativo è quello di trasferire ad operatori sociali competenze specialistiche per la stesura di progetti sociali nell’ambito delle opportunità e delle risorse a disposizione per lo sviluppo delle politiche sociali e di lotta all’esclusione. Il lavoro passa attraverso metodi e tecniche di progettazione oggi rivisitati alla luce della riforma sociale che vede gli operatori attori del sistema di welfare locale ma solo in collaborazione e condivisione con il territorio.

Vai alla Scheda del corso

Pro-muovere la dignità e il valore delle persone 

6 Crediti Deontologici 

La giornata internazionale dedicata al Servizio Sociale degli ultimi anni ci ha offerto la possibilità di ragionare sulla promozione dei diritti umani che il Servizio Sociale è tenuto costantemente a tutelare e difendere in ogni sua forma Abbiamo ragionato nel primo anno su come i significati di dignità e valore umano, possono essere pro-mossi (muovere verso) in questo sistema di Welfare, dove la promozione, da fondamentale funzione del Servizio Sociale, è diventa un’azione quasi residuale se non del tutto sparita non per scelta ma per necessità (politico-istituzionale o professionale?).

Vai alla Scheda del corso
Socialnet s.r.l. Unip.

Socialnet s.r.l. Unip.
Via Donizetti, 20
61011 - Gabicce Mare (Pu)


Tel. : 349.7623990 / 3338822385 dalle ore 9.00 - 12.30 / 15.30 - 18.30
Email: amministrazione@socialnet.it